Deumidificatori

Il deumidificatore riduce la percentuale di umidità nell'area e, in questo modo, rende più tollerabile sia il calore estivo che il freddo invernale. Inoltre, un elevato tasso di umidità favorisce la crescita di muffe e può essere concausa di problemi respiratori. Rispetto al condizionatore, il deumidificatore non agisce direttamente sulla temperatura dell'aria, ma si limita a condensare l'acqua e raccoglierla in un contenitore. In questo modo viene raggiunto il valore ottimale di umidità (30-50%). Dimensione e potenza dell'elettrodomestico devono essere rapportati alla dimensione dell'ambiente in cui lo si vuole installare.

Non ci sono prodotti corrispondenti alla selezione.